Biblioteca Accessibile

Salta ai contenuti | Spostati sulla navigazione
Cambia il colore di sfondo
A A A
Cambia la dimensione del testo
A- A A+
Accessibilità
Accesso facilitato
Navigazione e Ricerca


Biblioteche con testi in formato alternativo in Europa e nel Mondo

BIBLIOTECHE EUROPEE

  • RNIB Royal National Institute for Blind People (Royal National Institute for Blind People) ha la più grande biblioteca specializzata del Regno Unito, con oltre 40.000 titoli di libri su carta e 16.000 titoli di audiolibri. La biblioteca è ad accesso libero, possono però iscriversi solo persone con reali problemi visivi; la spedizione a domicilio è gratuita. La biblioteca, inoltre, mette a disposizione libri Braille Moon.(www.moonliteracy.org.uk)

 

  • Clear Vision  è una libreria elettronica del Regno Unito che si occupa del prestito di libri per bambini non vedenti o ipovedenti. I libri hanno tutti il braille o in alternativa il Moon. La biblioteca possiede più di 13.000 libri, compresi i libri di bordo tattili, libri novità mainstream con alette, textures, bottoni suono etc.

 

  • WAFTB  (World Access for the Blind) è un'organizzazione non a scopo di lucro che ha come obiettivo la semplificazione dell'accesso alle risorse informative da parte delle persone con disabilità visiva.

 

  • National Council for the Blind of Ireland(NCBI) National Council for the Blind of Ireland è una associazione no profit di beneficenza che fornisce supporto e servizi a livello nazionale per le persone con problemi di vista. Oltre ai molti servizi offerti la NCBI possiede più di 10.000 libri accessibili, giornali periodici, riviste popolari irlandesi e riviste su audiocassette e in braille.

 

  • Groupment des Intellectuels Aveugles ou Amblyopes (GIAA) è una organizzazione non profit francese fondata nel 1949. Gli obiettivi principali sono di riunire le persone non vedenti e li aiutano ad accedere all'istruzione, alla cultura e al lavoro. Tra le altre cose, GIAA stampa braille e registrazioni su nastro per libri, manuali, riviste, carte e altri documenti gestendo una biblioteca di 25.000 titoli su nastro.

 

  • Organización Nacional de Ciegos Españoles(ONCE)  è un organizzazione non a scopo di lucro fondato nel 1938, Il suo scopo è quello di fornire ai suoi membri con la più ampia gamma di servizi possibili, dalla scuola al lavoro, dalla riabilitazione alla lettura dei servizi. La produzione e servizi bibliotecari sono stati istituiti nel 1960, la collezione comprende audio analogico quasi 15.000 titoli. Alcuni di questi titoli, insieme a tutte le nuove produzioni audio (dal settembre 2001) sono anche in formato Daisy (1.100 titoli).



BIBLIOTECHE NEL MONDO

  • National Library Service for the Blind and Physically Handicapped (NLS)  gestisce un progetto di prestito di libri e riviste in formato alternativo (audiolibri, braille, libri a grandi caratteri, musica in braille) e di ausili specifici per la fruzione di tali documenti.  É disponibile oltre a un vasto numero di audiolibri e libri in braille una collezione di spartiti e materiali didattici in braille.

 

  • California state library offre un servizio (Braille and Talking Book Library) di prestito di documenti in braille, di cassette e audiolibri, riviste e ausili per la riproduzione. Il servizio è ristretto alla popolazione residente in una specifica area dello stato; con un'offerta di oltre 15.000 titoli e 40 riviste e la possibilità di trovare documenti in altre lingue (spagnolo, francese, tedesco).

 

  • CNIB Canadian National Institute for the Blind L'istituto Canadese per i ciechi dispone di una biblioteca a disposizione di tutti gli utenti con disabilità per superare le barriere di accesso all'informazione.Il posseduto comprende audiolibri, libri in braille, libri digitali in versione integrale come da eccezione della legge canadese sul copyright, musica braille, libri tattili e video sottotitolati.

 

  • Bookshare  è un'enorme libreria online di documenti accessibili ai non vedenti. Vi si possono iscrivere privati cittadini, scuole ed enti culturali. L'offerta è di oltre 60.000 tra audiolibri e libri digitali, testi scolastici e ausili.I libri presenti in Bookshare sono disponibili in diversi formati: testo semplice, DAISY e BRF (Braille Refreshable Format), quest'ultimo specifico per la lettura con barra braille.

 

  • The Icelandic Library for the Blind Fondata nel 1982 la biblioteca è un ente governativo dipendente dal Ministero della Pubblica Istruzione Islandese; essa produce libri per il tempo libero e materiali didattici in formato alternativo alla carta stampata per individui ciechi, con vista parziale, dislessici e anche anziani.

 

  • Taiwan Digital Talking Books Association (TDTB) É una organizzazione socio-sostenuto dedicata allo sviluppo di tecnologie avanzate e l'adozione di standard internazionali per la produzione di audiolibri digitali per i disabili di stampa e la dislessia a Taiwan.

 

  • Royal Society for the Blind of South Australia (RSB) La RSB è un'associazione senza fini di lucro che fornisce una gamma completa di servizi di riabilitazione specializzati ed offre il libero accesso per le persone non vedenti o ipovedenti, ad una vasta gamma di libri e riviste accessibili. Il servizio di biblioteca fornisce una scelta di circa 12.000 libri parlanti, o libri in Braille. Libri coprono una vasta gamma di attività ricreative e la lettura religiosa. Alcune riviste sono disponibili anche in formato audio.

 

  • Novosibirsk Special Library for the Blind and Visually Impaired (NRSL) La Biblioteca Novosibirsk speciale per ciechi e ipovedenti (NRSL) è ora un leader riconosciuto e coordinatore in Siberia e in Russia. É un polo tecnologico per la riabilitazione e centro di informazione, che forniscono servizi alle persone con problemi di vista. Produce materiali in diversi formati: audio, tattili, CD, DVD, MP3 su natura, cultura nazionali, le tradizioni e la vita di tutto il mondo.

 

Link correlati:


Logo Università di Padova Servizio Disabilità Logo Centro di Ateneo per le Biblioteche Logo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali